Sabato, 06 Novembre 2021 07:58

Quanto costa di media un avvocato?

Scritto da

Cose da sapere per chiedere un preventivo ad un avvocato e sapere quanto costa di media.

 

 

richiedi consulenza

 

 

Tutti i giorni, o quasi, arrivano in studio richieste di preventivi per una prestazione professionale legale.

 

Il preventivo è lo strumento più utile per avere l’informazione di cui hai bisogno e, cioè: sapere prima di dare l’incarico quanto costa un avvocato.

 

Per praticità, ti metto in elenco le cose da sapere per chiedere un preventivo:

 

1) le tariffe professionali minime sono state abolite

 

2) l’avvocato può mettere in preventivo la tariffa che ritiene più opportuna e giusta in relazione all’affare legale da gestire

 

3) il preventivo scritto va inviato al potenziale cliente

 

4) il potenziale cliente valuta il preventivo e, se è d’accordo, lo approva

 

5) non esiste una regola fissa, valida per tutti i casi, per stabilire l’ammontare di un compenso: ci si orienta caso per caso

 

6) qualsiasi cosa tu chieda all’avvocato deve essere pagata, anche una semplice consulenza via mail o per telefono

 

7) non esiste per legge la consulenza gratuita, a meno che la gratuità non venga concordata all’inizio del rapporto, per particolari e specifici motivi.

 

 

Ora ti elenco i prezzi di media praticati dall’avvocato e, in particolare, dal mio studio; a questo proposito ti faccio solo qualche esempio, in quanto la casistica è sterminata e servirebbe un libro intero per elencarli tutti:

 

a) lettera o diffida legale: minimo euro 100,00 massimo euro 700,00 oltre i.v.a. accessori e tasse

 

b) consulenza rapida telefonica, o su mail, WhatsApp: minimo euro 50,00 massimo euro 200,00 oltre i.v.a. accessori e tasse

 

c) consulenza legale scritta, parere giuridico, osservazioni, memoria difensiva: minimo euro 200,00 massimo euro 1.300,00 oltre i.v.a. accessori e tasse

 

d) causa civile in primo grado: in base allo scaglione di valore determinato dalla domanda, in genere mediamente da un minimo di euro 1.500,00 ad un massimo di euro 5.000,00 oltre i.v.a. accessori e tasse

 

e) causa amministrativa in primo grado: in base allo scaglione di valore determinato dalla domanda, in genere mediamente da un minimo di euro 1.500,00 ad un massimo di euro 6.000,00 oltre i.v.a. accessori e tasse

 

f) causa penale in primo grado: minimo euro 2.000,00 massimo euro 8.000,00, oltre i.v.a. accessori e tasse.

 

Ovviamente, tra il minimo e il massimo del prezzo c’è una gamma estesa di variabili possibili e qui il discorso torna all’inizio, cioè al fatto che essendo state abolite le tariffe professionali minime, esiste libertà nella stesura del preventivo e, in ultima analisi, di accordo sul prezzo con l’assistito.

 

 

Vedi anche:

 

elenco degli atti che l'avvocato prepara per il cliente

il preventivo serve o non serve?

 

 

 

richiedi adesso consulenza

Contatta l’Avv. Francesco Pandolfi

3286090590

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Letto 154 volte Ultima modifica il Sabato, 06 Novembre 2021 08:10
Francesco Pandolfi

 whatsapp  WhatsApp 
 skype  Skype
linkedin Linkedin
   

Francesco Pandolfi AVVOCATO: Nel 1995 inizia la sua attività di avvocato; il 24.06.2010 acquisisce il patrocinio in Corte di Cassazione e Magistrature Superiori. Attualmente si occupa prevalentemente di diritto amministrativo, diritto militare, diritto delle armi, responsabilità medica, diritto delle assicurazioni. E' autore di numerose pubblicazioni su importanti quotidiani giuridici on line, tra cui Studio Cataldi e Mia Consulenza; nel 2018 ha pubblicato il libro "Diritto delle armi, 20 sentenze utili". La sua Missione è "aiutare a risolvere problemi giuridici". Ritiene che il più grande capitale sia la risorsa umana e che il più grande investimento sia la conoscenza. Ha l'opportunità di servire persone in tutta Italia. I tratti caratteristici della sua azione sono: tattica, esperienza, perseveranza. coraggio, orientamento verso l'obiettivo.

www.miaconsulenza.it

Informazioni e recapiti

  • Indirizzo
    Via Giacomo Matteotti, 147
  • Città
    Priverno (LT)
  • Provincia
    Latina
  • CAP
    04015
  • Nazione
    Italy
  • Telefono
    +39.0773487345
  • Mobile
    +39.3286090590

Lascia un commento

Ogni commento verrà pubblicato una volta approvato il contenuto.
Potrebbe quindi trascorrere qualche ora prima di essere visualizzato in questa pagina.