Mercoledì, 09 Novembre 2022 15:46

Stranieri: Ricongiungimento Familiare

Scritto da Avv. Francesco Nepi
 
Stranieri: Ricongiungimento Familiare
 
Il ricongiungimento familiare è quella procedura che permette ai cittadini di paesi extra-UE di
far entrare in Italia, ai fini del soggiorno, un proprio familiare.
La procedura si divide in due fasi:
Lo straniero che intenda richiedere il ricongiungimento deve per prima cosa ottenere un nulla
osta, ovvero un’autorizzazione, alla Prefettura, in particolare allo Sportello Unico
Immigrazione- che ha sede nel luogo di residenza del cittadino già soggiornante in Italia.
La domanda, utilizzando il modello T, può essere presentata in qualsiasi momento, tramite il
sistema di verifica dell’identità digitale lo SPID, ormai necessario per accedere ai servizi della
Pubblica Amministrazione, tramite il portale dedicato:
La Prefettura verifica ovvero lo Sportello Unico Immigrazione (SUI), verifica la sussistenza
dei seguenti requisiti:
Reddito
Alloggio
Permesso di soggiorno
Successivamente a tale verifica e in caso di esito positivo la Prefettura emetterà il nullaosta e
informerà lo straniero richiedente tramite l’indirizzo di posta elettronica indicato nella
richiesta.
La Prefettura prima di chiudere il procedimento con un provvedimento definitivo, dovrà dare
un preavviso al richiedente, il quale avrà la possibilità di integrare con memorie e altra
documentazione la richiesta, entro 10 giorni, al fine di ottenere il ricongiungimento qualora
venisse negato dalla Prefettura.
QUALI DOCUMENTI SERVONO PER IL RICONGIUNGIMENTO.
 
- Permesso di soggiorno
Quali sono i documenti per il ricongiungimento familiare?
ELENCO DEI DOCUMENTI AGGIORNATI NECESSARI:
 
1 PERMESSO DI SOGGIORNO
 
Se il permesso è scaduto va allegata la ricevuta di presentazione dell’istanza di rinnovo.
 
2 COPIA DEL PASSAPORTO DEL FAMILIARE DA RICONGIUNGERE
 
Dove siano visibili il numero e i dati anagrafici.
 
3 CODICE FISCALE
 
Dove siano visibili i numeri e i dati anagrafici.
 
4 CERTIFICATO STATO DI FAMIGLIA
 
Rilasciato dal Comune di residenza, anche in autocertificazione.
 
5 CONTRATTO DI AFFITTO, DI COMODATO O DI PROPRIETÀ
 
Relativo all’immobile dove verranno ospitati i familiari. Di durata non inferiore a sei mesi a
decorrere dalla data di presentazione della domanda con ricevuta di registrazione e/o rinnovo
se si tratta di locazione o comodato.
 
6 CERTIFICATO DI MATRIMONIO
 
Se devi ricongiungere il coniuge.
Tradotto, legalizzato o apostillato (se lo Stato aderisce alla convenzione dell’Aja).
 
7 DOCUMENTAZIONE CHE DIMOSTRA IL RAPPORTO DI PARENTELA
 
Se devi ricongiungere figli o genitori.
Tradotta, legalizzata o apostillata (se lo Stato aderisce alla convenzione dell’Aja).
 
8 DOCUMENTAZIONE CHE ATTESTI CHE IL FAMILIARE È A CARICO
 
Se si tratta di genitori che hanno meno di 65 anni.
Tradotta, legalizzata o apostillata (se lo Stato aderisce alla convenzione dell’Aja).
 
9 IDONEITÀ ALLOGGIATIVA RILASCIATA DAL COMUNE
 
Deve riportare il numero di persone che l’immobile può ospitare (il numero deve essere
complessivo). Ad esempio se devo ricongiungere mia moglie e il certificato riporta il numero:
1 familiare, l’immobile non è idoneo (deve riportare almeno il numero di 2 persone). 
Scopri come ottenere l’ idoneità alloggiativa  per il ricongiungimento familiare.
 
10 DOCUMENTAZIONE CHE ATTESTA IL REDDITO
 
CUD, 730, Modello Unico, contratto di lavoro e ultime tre buste paga.
 
Il reddito deve essere pari all’importo dell’assegno sociale aumentato del 50% per ogni
familiare da ricongiungere. Rientrano nel calcolo del reddito, non solo quello personale, ma
anche quello di tutti i conviventi familiari.
Scopri il  reddito necessario  per il ricongiungimento familiare.
 
11 MODELLO S2 SE SEI OSPITE E DEVI RICONGIUNGERE UN FAMILIARE
In tale modulo il proprietario dell’alloggio dichiara la sua disponibilità a ospitare il
familiare.
SCARICA IL MODELLO S2
 
12 MODELLO S1 SE SEI OSPITE E DEVI RICONGIUNGERE SOLO IL FIGLIO MINORE DEGLI ANNI 14
 
Questo modello sostituisce il modello S2!
SCARICA MODELLO S1
 
13 MODELLO S3 SE SEI UN LAVORATORE SUBORDINATO
 
In questo modulo il datore di lavoro attesta l’assunzione del lavoratore alle sue dipendenze.
SCARICA MODELLO S3
 
14 DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO DEL PROPRIETARIO E DEL DATORE DI LAVORO
Da allegare ai moduli S2, S1 ed S3.
 
15 UNILAV
Con ricevuto di invio, se si tratta di lavoro subordinato.
 
16 STATO DI FAMIGLIA RELATIVO ALLE PERSONE CHE ABITANO NELL'ALLOGGIO
Anche in autocertificazione e relativo all’alloggio in cui abiteranno i familiari.
 
17 COMUNICAZIONE CESSIONE FABBRICATO
Se l’immobile presso cui alloggiano i familiari è in locazione o in comodato d’uso.
Scarica qui la comunicazione:  modulo_cessione_fabbricato .
Scopri la differenza con la  dichiarazione di ospitalità .
 
18 ASSICURAZIONE SANITARIA
Se devi ricongiungere genitori ultra sessantacinquenni. Leggi qui come funziona
il  ricongiungimento dei genitori .
 
Letto 56 volte Ultima modifica il Venerdì, 18 Novembre 2022 10:33

Lascia un commento

Ogni commento verrà pubblicato una volta approvato il contenuto.
Potrebbe quindi trascorrere qualche ora prima di essere visualizzato in questa pagina.