MiaConsulenza.it
legale, commerciale e altro...

whatsappContatta subito MiaConsulenza con WhatsApp!

Mercoledì, 26 Settembre 2018 18:57

Pensione minima ed esenzione ticket

Scritto da

 

L'AVVOCATO RISPONDE

LA DOMANDA

Stimabile avvocato! Ho bisogno di effettuare degli accertamenti clinici molto costosi, sono un pensionato al minimo cioè percepisco una pensione di circa  € 450,00 al mese, sono stato all’Asl e dal medico curante e dicono che non mi spetta l’esenzione e che se mi voglio curare devo pagare, così mi stanno dicendo che se non ho soldi posso morire, cosa posso fare?

 

LA RISPOSTA

Gentile signore, l’esenzione ticket è un’agevolazione prevista dall’art. 8 comma 16 della legge n.537/1993 e successive modifiche, nata per aiutare i cittadini economicamente disagiati a curarsi, essa consiste nel non pagare i costi del ticket sanitario obbligatorio che ogni assistito deve pagare sulle prestazioni di diagnostica sia strumentale che di laboratorio che specialistiche ambulatoriali.

L’esenzione ticket per il reddito è un diritto per i cittadini e i loro famigliari che presentano un reddito al di sotto della soglia limite fissata dalla succitata normativa.

Pertanto, hanno diritto all’esenzione: - i cittadini di età inferiore a 6 anni e quelli di età superiore a 65 anni, purché appartenenti ad un nucleo familiare con reddito complessivo non superiore a €36.151,98 annui (codice E01); - i disoccupati e familiari a carico: con un reddito del nucleo familiare inferiore a € 8.263,31 elevato a € 11.362,05 nel caso di coniuge a carico, più ulteriori € 516,46 per ogni figlio a carico (codice E02); - i titolari di pensione sociale o percettori di assegno sociale e familiari a carico (codice E03); - i  titolari di pensione minima: di età superiore a 60 anni e familiari a carico, appartenenti ad un nucleo familiare con reddito complessivo inferiore a € 8.263,31 elevato a €11.362,05 nel caso di coniuge a carico, più ulteriori € 516,46 per ogni figlio a carico (codice E04). I certificati di esenzione E01 E02 E03 E04 hanno validità fino al 31/3 di ogni anno.

Fa eccezione il solo caso di esenzione illimitata per gli ultrasessantacinquenni ( E01,E03,E04), purché non siano intervenute modifiche della situazione reddituale.

In riscontro a quanto da Lei affermato, dovrebbe rientrare nella categoria dei cittadini disagiati e a cui spetta l’esenzione ticket.

Le consiglio di rivolgersi al suo Patronato per verificare le sue condizioni reddituali e della sua famiglia e farsi rilasciare la certificazione ISEE che le consentirà di richiedere l’esenzione.

Le auguro di potersi curare e di guarire cordialmente Av. L. Bellanti

 

Vuoi una consulenza su questo argomento?

Contatta l’Av. Liboria Bellanti

3395443865

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Letto 182 volte
Liboria Bellanti

Abilitazione di avvocato internazionale del 14 settembre 2015;

Laurea specialistica in Giurisprudenza c/o l’Università di Palermo, durata 2 anni, conseguita il 24/07/2008, Titolo Tesi “Scena del crimine e criminal profiling”;

Laurea in Scienze Giuridiche c/o l’Università di Palermo conseguita il 29/11/2005,

Titolo tesi “La Cooperazione giudiziaria tra Stati e le rogatorie internazionali”.

 

La sua attività legale inizia nel novembre del 2008 con la collaborazione presso lo Studio Legale dell’Avv. Dino Giovanni Milazzo fino a novembre 2015, consistita in sostituzione in udienza, redazione atti, ricevimento, fatturazione, archiviazione e etc..

Libero professionista da novembre 2015 iscritta all’Albo degli Avvocati Stabiliti del C.O.A. di Caltagirone (CT) e in quello di appartenenza U.E., Direttiva 98/5/CE .

Si occupa di:. consulenza legale sia in materia civile sia penale, redazione atti sia in ambito stragiudiziale sia giudiziale, in particolare redazione di contratti, statuti e atti costitutivi, diffide, messe in mora, denunce e querele, infortunistica stradale, armi, costituzione di parte civile, opposizione ad archiviazione e impugnazioni. Redazione articoli giuridici e insegnamento.

Informazioni e recapiti

  • Città
    Enna
  • Provincia
    EN
  • CAP
    94012
  • Mobile
    +39.3395443865

Lascia un commento

Ogni commento verrà pubblicato una volta approvato il contenuto.
Potrebbe quindi trascorrere qualche ora prima di essere visualizzato in questa pagina.

like miaconsulenza

MiaConsulenza contatti

Per qualsiasi informazione e richiesta,
contatta la redazione MiaConsulenza.





© 2017 Copyright. All Rights Reserved.

Newsletter

 Vuoi restare aggiornato sulle nostre attività? Iscriviti alla newsletter di Miaconsulenza.it

Studio Legale Francesco Pandolfi

Via G.Matteotti, 147
04015 Priverno (LT)

+(39) 0773487345
+(39) 328.6090590

francesco.pandolfi66@gmail.com
www.miaconsulenza.it
P.IVA  01692250598

OHSecurity is a Joomla Security extension!